Un sogno chiamato Gioia Piena, Mattia

“sono le persone che nessuno immagina a fare ciò che nessuno può immaginare”

Alan Turing

Il mio sogno è quello di far parte un giorno del mondo del calcio. Per me il calcio è un amico che riesce a tenermi compagnia nei momenti di solitudine. Le persona che mi è stata più di ispirazione, soprattutto in questo ambito è Pelé, un giovane ragazzino senza vestiti e senza scarpe, ma con una delle più grandi ricchezze, il talento, ciò che gli ha permesso di diventare campione del mondo per bene 3 volte, a dimostrazione del fatto che, come disse un famoso scienziato Alan Turing: “sono le persone che nessuno immagina a fare ciò che nessuno può immaginare”. Se oggi posso dire di riuscire a sognare è anche grazie a questo festival, che mi ha fatto riscoprire diversi lati della mia personalità, anche inaspettati. L’ augurio futuro che mi faccio è quello di lasciare un segno, seppur sottile, ma di aver trasmesso nei cuori dei ragazzini l’ importanza dello sport più bello ed emozionante del mondo.

Mattia.

Un sogno chiamato Gioia Piena, Mattia
Torna su