Ciao sono Giorgia

“ognuno con caratteri diversi e storie diverse ma tutti uniti dall’amore in Dio”

Giorgia

Ciao, mi chiamo Giorgia e ho 14 anni. Faccio parte della redazione gioia piena e anche io ho dato il mio sì a questo nuovo percorso perché essendo una persona molto curiosa, mi piace mettermi in gioco e “sfidare” me stessa. Ho tanta voglia di imparare, di crescere, di fare esperienze importanti con persone, racconti e storie diverse, ma soprattutto di dare/trasmettere un qualcosa di mio agli altri, mettendo a frutto le mie capacità. Facendo un passo indietro, io ho seguito, anche se in maniera non molto attiva, quasi tutte le edizioni del festival estivo gioia piena e ci tengo a dire che la cosa che mi ha colpito di più, è che da tutt’Italia sono venuti tantissimi giovani, ognuno con caratteri diversi e storie diverse ma tutti uniti dall’amore in Dio. In tutte quelle settimane di agosto, dentro di me era come se stessi provando un po’ del loro entusiasmo, un po’ della loro gioia. Per questo volevo sperimentare più da vicino le loro stesse esperienze ed emozioni. Poi è arrivato l’invito di Don Donato e grazie ed esso, ho scelto, nella massima libertà di seguire questo cammino perché sentivo e sento che questo meraviglioso progetto possa aiutarmi a crescere e ad aprirmi, grazie anche al confronto con persone e realtà diverse dalla mia. Avendo partecipato allo scorso festival estivo, per la prima volta in maniera abbastanza attiva, posso dire che Gioia Piena è davvero un dono per poter essere uno strumento di Dio per gli altri. 

Ciao sono Giorgia
Torna su