Weekend family

È il secondo weekend del mese e la struttura Gioia Piena brulica di persone che occupano le stanze, i laboratori, che fanno su e giù per le scale. Come ogni mese, si sono riuniti tutti per partecipare ai workshop, per divertirsi e condividere emozioni, pensieri e un dolce alla nutella. L’organizzazione è sempre caotica, ognuno ha un’idea diversa o qualcosa da fare, ma su una cosa sono tutti d’accordo: sembra di essere in famiglia. Nel corso degli anni si è formato un gruppo che, grazie agli incontri mensili, è sempre più compatto. 

I weekend per le famiglie sono un’occasione per potersi incontrare senza dover aspettare con ansia il festival ad agosto, ma sono anche un’occasione per conoscere persone nuove, che sono entrate a contatto con la nostra realtà proprio grazie a questi incontri mensili; come Antonella e suo figlio Francesco, che hanno conosciuto Gioia Piena partecipando ad uno dei primi weekend con tutta la famiglia. Antonella, che ci ha conosciuti su Facebook, ha pensato di provare la nuova esperienza con il marito e i tre figli; non aveva molte aspettative, era solo attratta dalla prospettiva di una nuova realtà. E così Francesco, che era spinto dalla curiosità. Ne sono stati conquistati. “Ci è piaciuta molto l’accoglienza che abbiamo ricevuto, la profondità spirituale nella condivisione e la gioia piena vissuta”, ci ha detto Antonella; ha aggiunto Francesco: “Quando vado a Gioia Piena sono felice di rivedere le persone che ho conosciuto lì e quando torno a casa sono sempre contento per tutto quello che ho vissuto quel giorno”. 

Insomma, anche in soli due giorni, Gioia Piena riesce a conquistare tutti quelli che, anche solo per caso, vengono coinvolti in questa fantastica esperienza. 

Camilla

Weekend family
Torna su